LA NOSTRA STORIA

Era il 1940 quando Celegon Albano, desideroso di mettersi in gioco e forte dell'esperienza acquisita durante gli anni lavorati in una falegnameria in via Caorliega, iniziò la progettazione e la costruzione di mobili nel

  piccolo laboratorio ricavato in uno spazio sotto casa; una bottega umile, a conduzione familiare, vocata prevalentemente alla produzione di mobilio domestico e di infissi.

Gli sforzi sono subito importanti ma i primi successi fortunatamente non tardano ad arrivare permettendo all'azienda di continuare ad operare e ad espandersi gradualmente, fino a vedere l'ingresso in società dei quattro figli di Albano: Antonio, Emilio, Ferdinando e Giorgio, che da subito portano nuova linfa e nuove idee da sperimentare.

Sono gli anni del boom economico e non manca certo la voglia di intraprendere nuove attività. Complice il momento favorevole e la voglia di impegnarsi ancora di più, si decide di affiancare all'attività principale anche la produzione di cofani funebri, iniziando contestualmente a svolgere anche i primi servizi funerari.

All'epoca la famiglia non dispone ancora di una mostra propria ed ai clienti vengono mostrati i mobili di famiglia, dalla camera da letto, alla cucina, al soggiorno, ecc... e tante volte sono proprio quelli ad essere venduti (e con loro pure i soprammobili). Si decide pertanto di aprire un grande show-room, dove esporre tutto il mobilio ed accogliere la clientela in un ambiente più consono.

A metà degli anni cinquanta viene fatta un'altra importante scommessa impegnandosi a partecipare alle mostre dell’artigianato mandamentale ed i risultati sono da subito molto confortanti; prima medaglia d’oro seguita da seconda medaglia d’argento, che ripagano i grandi sacrifici passati e gli anni di duro lavoro.

 

Gli anni passano ed ai fratelli si affiancano e poi subentrano in maniera definitiva i figli; quattro cugini, Albano, Leopoldo, Gianluca ed Alessandro, che pian piano iniziano a rivoluzionare l'azienda, consci di dover puntare all'innovazione e alla semplificazione, per poter fornire un servizio sempre più completo.

Agli inizi degli anni Novanta decidono di eseguire in proprio le lavorazioni lapidee ed aprono la mostra di tombe e di accessori per i loculi; acquistano il primo computer, che snellisce il lavoro e lo semplifica; successivamente ampliano e rinnovano completamente la mostra lapidea, i laboratori, i depositi e i magazzini ed infine gli uffici, riuscendo così a creare una sede strutturata in modo da poter offrire tutti i servizi di cui si può aver bisogno in un contesto confortevole e di pregio.

Con la stessa voglia e lo stesso entusiasmo dei genitori i cugini continuano ad impegnarsi ed a crescere, mantenendosi sempre aggiornati sulle novità che il progresso propone e, negli anni duemila, con l'inizio ed il  rapido incremento delle richieste di cremazione, decidono di ampliare nuovamente la mostra aggiungendo una varietà importante di nuove urne cinerarie.

A poca distanza di tempo poi, grazie alla diffusione di software dedicati, iniziano ad offrire anche la progettazione al CAD di tombe su misura e, nel 2014, inaugurano il sito web.

 To Be Continued ...