RECUPERO DEFUNTI

Interveniamo tempestivamente, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, per trasportare il Vostro caro dal luogo del decesso all'obitorio di competenza. Mediante apposite attrezzature garantiamo un servizio preciso e discreto, nel rispetto del defunto e dei familiari. A tal proposito è necessario conoscere alcune informazioni fondamentali:

  • La constatazione di decesso, quando questo avviene nell'abitazione del defunto, è fatta dal medico curante su apposita scheda stabilita dal Ministro della Sanità (ISTAT) d’intesa con l’istituto nazionale di statistica. Spetta al medico necroscopo, in veste di pubblico ufficiale, l’accertamento effettivo della morte. Tale visita necroscopica deve sempre essere effettuata non prima di 15 ore dal decesso e comunque non dopo le 30 ore.
  • La denuncia della causa di morte deve essere fatta entro 24 ore dall'accertamento del decesso su apposita scheda ed una copia deve essere inviata entro 30 giorni, dal comune ove è avvenuto il decesso, all'unita sanitaria locale nel cui territorio detto comune è compreso.
  • A scopo cautelativo nessun cadavere può essere chiuso in cassa, ne sottoposto ad autopsia, a trattamenti conservativi, a conservazione in celle frigorifere, ne essere inumato, tumulato o cremato prima che siano trascorse 24 ore dal momento del decesso. Nei casi di morte improvvisa ed in quelli in cui si abbiano dubbi di morte apparente l’osservazione deve essere protratta fino a 48 ore.